Antonella Romeo

AUTRICE E GIORNALISTA PROFESSIONISTA INDIPENDENTE • FREIE JOURNALISTIN UND AUTORIN

BIOGRAFIA • BIOGRAPHIE

Antonella Romeo è nata nel 1962 a Torino, dove ha studiato Lettere a indirizzo storico. Ha vissuto a Milano, dove nel 1986 si è iscritta all’Albo dei giornalisti professionisti, lavorando fra l’altro per il mensile “Società Civile” e per “Il Corriere della Sera”. Con una borsa di studio-lavoro del Word Press Institute ha trascorso nel 1988-89 circa un anno negli Stati Uniti scrivendo articoli per “Il Corriere Scienza”, “Il Manifesto”, “L’Espresso” e “L’Europeo”. Poco dopo la caduta del Muro si è trasferita in Germania, ad Amburgo, iniziando a collaborare con la stampa di lingua tedesca in particolare per “Die Zeit” e per “Spiegel Spezial”, “Süddeutsche Zeitung”, “Frankfurter Rundschau”, “Merian”, “Weltwoche”. Per il programma in lingua italiana della radio pubblica di tedesca WDR ha prodotto servizi come corrispondente dal nord della Germania. Si è occupata di politica italiana, di immigrazione e dei temi legati al vivere altrove, della memoria storica soprattutto della Germania e dell’Italia. Nel 2004 ha pubblicato in lingua tedesca, per la storica casa editrice Hoffmann und Campe, il libro La deutsche Vita, che è uscito in Italia in versione aggiornata – per i lettori italiani – nel 2007 con Edizioni Seb27. Nello stesso anno è tornata in Italia, a Torino, dove prosegue la collaborazione con periodici tedeschi e italiani. Ha collaborato con il Goethe-Institut Turin, occupandosi dell’Ufficio Stampa e dell’organizzazione di progetti culturali. Nel 2010 e 2011 ha ideato e realizzato per la Camera di Commercio di Macerata dei programmi di promozione culturale-turistica in Germania di quella provincia. Ha collaborato con Arbeit und Leben di Amburgo, ente di formazione e aggiornamento professionale e culturale del DGB (Deutsche Gewerkschaftsbund), sindacato unitario tedesco. Attualmente è responsabile dell'ufficio stampa e redattrice di Edizioni Seb27. Nel 2013 ha curato l’edizione italiana (Edizioni Seb27) e quella tedesca (Laika Verlag) del volume di e su Esther Béjarano, La ragazza con la fisarmonica - Erinnerungen. Nel 2017 ha curato il volume Abbandoni. Assembramenti umani e spazi urbani: rifugiati e negligenti politiche di accoglienza (Edizioni Seb27). Nel 2019 un suo intervento, Trasgredire il confine: l’impegno per i diritti umani nelle migrazioni in atto dal Mediterraneo ai valichi alpini, è apparso sul volume collettivo Confini. Scienza, storia e cronache tra limiti, mutamenti e migrazioni (Edizioni Seb27).

 

CONTATTI / KONTAKT

VIA ACCADEMIA ALBERTINA, 21 - 10123 TORINO - ITALIA

antonellaromeo@seb27.it